PERDITA D’ACQUA LOCALI EX “PARCO ROBINSON”

Qualche mese fa, avevamo posto all’attenzione della città la questione dello stato nel quale si trovavano i beni confiscati alla mafia. Senza spostarci troppo fuori paese, nel quartiere “Rimito”, si trovano i locali dell’ex “Parco Robinson” abbandonati a se stessi, distrutti e disintegrati. In data odierna abbiamo anche notato che il piano terra di uno dei locali era allagato. Entrati all’interno della struttura abbiamo constatato che da uno scarico di un WC fuoriusciva un flusso incessante d’acqua. Immediatamente ci siamo spostati all’interno degli uffici comunali ed abbiamo notato con grande meraviglia che una stanza dei locali dell’ufficio anagrafe, nella quale è collocato un quadro elettrico, adiacente allo stabile nel quale insiste la perdita, aveva il proprio pavimento ricoperto d’acqua. Così, abbiamo realizzato un video di denuncia, ed abbiamo prontamente segnalato il fatto al Sindaco al fine di intervenire presso il locale per evitare di sperperare inutilmente l’acqua e scongiurare anche eventuali rischi per la sicurezza degli impiegati dell’anagrafe.Inoltre abbiamo chiesto di pulire i bagni dei dipendenti, che fanno servizio presso l’anagrafe, che sembrano essere poco igienici.

29/05/2016 TOMMASO DI MARIA

E GLI ATTIVISTI DEL M5S DI CAMPOBELLO DI MAZARA

Il Video

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*