LA SOPRINTENDENZA EFFETTUA SOPRALLUOGO SUL SITO ARCHEOLOGICO DI CONTRADA ERBE BIANCHE

In seguito alla  nota a firma del Consigliere Di Maria, nella quale si chiedeva lo sgombero del sito archeologico di contrada Erbe Bianche occupato abusivamente dai migranti, la Soprintendenza ha effettuato un sopralluogo.

L’Archeologa Giglio ed il sovraintendente ad interim Dott. Caruso sono rimasti sbalorditi da ciò che hanno visionato.

Ecco l’intervento del Dott. Caruso e della Dott.ssa Rossella Giglio

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*