INTERROGAZIONE SULLA “SICUREZZA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI”

Con lo spettacolo di Fausto Leali finisce la stagione estiva e inizia quella invernale, segnata, per l’amministrazione Castiglione, dai soliti atavici problemi. Nella tarda mattinata di ieri, un tratto del muretto di recinzione della scuola “De Amicis” di via Selinunte è crollato. Comprendiamo che questa amministrazione, privilegiando gli spettacoli, non abbia tra le proprie priorità i giovani e gli alunni delle nostre scuole, infatti ancora una volta il servizio per l’assistenza ai diversamente abili, che dovrebbe essere garantito dal primo giorno di scuola e che forse sarà avviato dal primo di ottobre, partirà in ritardo, delle pensiline, nonostante le promesse fatte in consiglio, neanche l’ombra, ma il crollo del tratto del muretto preoccupa, soprattutto in vista dell’approssimarsi della stagione invernale e del maltempo. Con il proprio consigliere Di Maria, il M5S di Campobello, ha presentato un’interrogazione a risposta scritta per chiedere al sindaco:

  1. come intende l’amministrazione intervenire per garantire la sicurezza dei bambini al fine di evitare altri possibili crolli del muretto nel suddetto edificio scolastico;

  2. di conoscere lo stato e le condizioni statiche, sismiche e di manutenzione degli edifici scolastici, di proprietà comunale, interessati dall’attività didattica. In particolare di confermare che le condizioni statiche e sismiche degli immobili scolastici, sono tali da garantire la perfetta sicurezza degli studenti, degli insegnanti e del personale.

  3. se esiste un recente monitoraggio in merito allo stato di sicurezza degli edifici scolastici pubblici.

Campobello di Mazara 21/09/2017 Tommaso Di Maria e gli attivisti del M5S

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*