Di Maria Tommaso

Di Maria web

DA EX COMUNISTA AD ATTIVISTA

Mi chiamo Tommaso di Maria, detto TOM, sono nato 32 anni fa
a Mazara del Vallo da madre mazarese e padre campobellese.
La mia infanzia la trascorro tra Campobello e Mazara, che è
il mio secondo paese non solo per l’affetto che mi lega ai
miei parenti ma anche per la bellezza della città e la cordialità dei propri abitanti.

Il mio amore per la politica nasce nel 1999 con le lotte in
comune contro l’istallazione della distilleria Bertolino,
un mega “mostro” che l’allora amministrazione Stallone voleva
“gentilmente” donare alla città di Campobello di Mazara.
La passione per la politica cresce con gli studi scolastici e
con la lettura di alcune opere di Karl Marx, Antonio Gramisci ed Ernesto Guevara.

Nel 2004, sull’onda della contestazione al Governo Berlusconi,
con il mio maestro politico Paolo Buffa e con Mario Stallone,
riusciamo a portare il P.d.C.I. a Campobello. La mia esperienza
all’interno del P.d.C.I. dura pochissimo ma il mio impegno contro il “berlusconismo” continua.

Nel 2006 la risicata vittoria di Prodi fa ben sperare che l’Italia
possa cambiare finalmente rotta, ma il fallimentare Governo mi fa
comprendere fino in fondo che non esistano differenze, nel modo
di intendere, di gestire la politica e di interpretare la gestione
del potere tra lo “pseudo” centro-sinistra e il centro destra.

Nel settembre 2007, con il primo V day, iniziano a cambiare le cose,
per la prima volta in Italia si raccolgono le firme per una legge di
iniziativa popolare, PARLAMENTO PULITO, che impone di non candidare
ed eleggere in parlamento soggetti condannati.Intanto nascono e crescono
le liste civiche a 5 stelle e capisco che i punti saldi su cui si fonda
il pensiero 5 Stelle si incastonano esattamente con i principi, a me tanto cari,
dell’uguaglianza (l’UNO VALE UNO) e della democrazia diretta (l’ASSENZA DEL VINCOLO DI MANDATO).

TRASPARENZA, LEGALITÀ, ONESTÀ, RISPETTO PER L’AMBIENTE, ACQUA PUBBLICA
sono solamente alcune tematiche su cui si fonda il pensiero 5 stelle,
un pensiero in continua evoluzione e sempre dinamico.

Nel 2012 inizia il mio impegno all’interno del meetup di Campobello
di Mazara e quindi nel M5S.

Sono stati due anni intensi,

due anni, di dure battaglie politiche, vissuti ed affrontati assieme ad altri amici ed attivisti,

due anni di assemblee ed incontri,

due anni di notti passate in bianco a scrivere comunicati stampa,

reportage sull’attività dei Commissari,

petizioni,

a ricercare sul web finanziamenti pubblici per la ristrutturazione delle scuole o del campo sportivo,

due anni trascorsi sotto i gazebo, in strada in mezzo alla gente a parlare e discutere con i miei concittadini,

a chiedere le firme

per le varie petizioni portate avanti dal nostro meetup,

per le campagne elettorali,

per sensibilizzare i cittadini,

due anni di “zuffe” con la fidanzata per l’eccessivo tempo dedicato alla politica;

ma anche due anni di soddisfazioni per gli obbiettivi raggiunti quali:

  • il finanziamento della ristrutturazione della scuola Rosario Livatino;
  • la bonifica di contrada Erbe Bianche da tutto l’amianto abbandonato in loco.

Adesso, il 16 e 17 Novembre, mi attende e ci attende, l’ultima battaglia, in senso temporale, la scalata verso gli scranni del Consiglio Comunale. Sarà una battaglia dura ma, come per le altre affrontate fino ad ora, metterò e metteremo tutto l’impegno per vincerla.

TOMMASO DI MARIA detto TOM

 

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*